IULM

 eng ita

COMUNICAZIONE E FUNDRAISING DELLE ATTIVITA' CULTURALI
Obiettivi Formativi del corso
Il corso si propone i seguenti obiettivi didattici:
- Introduzione allo sponsoring culturale ed alle sue caratteristiche in Italia ed in Europa
- Conoscenza di metodi e strumenti strategici ed operativi dello sponsoring culturale.
- Introduzione alla tematica delle fondazioni erogative
- Fondazioni erogative in Italia, Svizzera, Germania
- Metodi e strumenti delle fondazioni erogative
- Ruolo dello sponsoring culturale e delle fondazioni erogative per lo sviluppo delle istituzioni culturali in Italia ed all'estero.

Le lezioni spazieranno da argomenti come la valutazione dell'impatto economico dello sponsoring, il suo inquadramento nella comunicazione integrata, l'analisi delle principali fonti di informazione di settore in Italia ed Europa, i criteri di elaborazione di una proposta di sponsorizzazione per finire con un'ampia panoramica delle caratteristiche dello sponsoring culturale in Europa. Ampio spazio nel corso delle lezioni verrà anche riservato alle fondazioni erogative in Italia ed in Europa, alle loro modalità operative, al loro ruolo per il finanziamento della cultura.
Prerequisiti
Preconoscenze nell'ambito del marketing e della comunicazione
Programma del Corso
Calendario delle lezioni
Orari: lunedì : 15.00-18.00, aula 143 (IV piano, sede centrale IULM)
martedì: 15.00-18.00, aula 143 (IV piano, sede centrale IULM)


Lunedì 6 febbraio
Introduzione allo sponsoring culturale
- Definizione di sponsoring
- Punti di convergenza e divergenza con fundraising e mecenatismo
- Sponsoring come parte del mix di comunicazione
- Fonti di informazione in Europa
Processo decisionale dello sponsoring: Linee guida per lo sponsoring
Ospiti e testimonianze
(ore 16.45- 18.00)
Sophie Micol Fabiani Coordinator for Corporate Development, Peggy Guggenheim Collection "Lo sponsoring della Peggy Guggenheim Collection"
Martedì 7 febbraio 2012
- Che cosa sono le linee guida per lo sponsoring, loro funzione,
processo di elaborazione ed implementazione
- Criteri di valutazione di una offerta di sponsorizzazione
Lunedì 13 febbraio
La relazione fra sponsor ed istituzione sponsorizzata
- Analisi della istituzione sponsorizzata
- Come elaborare una lista di potenziali sponsor
- Come si elabora un concetto di commercializzazione
La proposta di sponsorizzazione
- Come si elabora una proposta di sponsorizzazione
- Criteri e modalità
Martedì 14 febbraio
- Criteri di valutazione di una proposta di sponsorizzazione
Ospiti e testimonianze
(ore 16.30-18.00)
Raffaele Zueger- Head of Corporate Communication di Banca BSI " La strategia di sponsoring culturale di Banca BSI "
Lunedì 5 marzo
Il piano di sponsorizzazione
- Analisi della situazione
- La visione
- Target
- Obiettivi
- Strategia
- Misure
- Controllo
Esercitazione
Martedì 6 marzo
Presentazione dei risultati dell’esercitazione
Ospiti e testimonianze
(ore 16.30-18.00)
Mag. Brigitte Kössner-Skoff, Direttore dell' Austrian Business Committee for the Arts "La sponsorizzazione culturale in Austria. L'esperienza del Premio Mecenate"
Lunedì 16 aprile
La sponsorizzazione culturale in Europa
Definizione della sponsorizzazione culturale
Storia della sponsorizzazione culturale
Caratteristiche fondamentali
Martedì 17 aprile
Trends nella sponsorizzazione culturale
Ospiti e testimonianze
(ore 16.30-18.00)

Dr. Stephan Frucht, Direttore della Commissione Cultura dell'Associazione Federale delle Industrie Tedesche :" La sponsorizzazione in Germania: sessanta anni di esperienza di esperienza di partnership fra imprese e cultura"
Lunedì 23 aprile
Le fondazioni erogative
Definizioni
Punti di convergenza e divergenza con sponsoring e mecenatismo
Fatti e cifre
L'attività di erogazione di contributi
Punti di convergenza e divergenza con sponsoring e mecenatismo
Fatti, cifre ed attori in Italia ed all'estero
Quali fondazioni fanno al caso nostro?
Strumenti e la metodologia per reperire informazioni sulle fondazioni.
Martedì 24 aprile
Ospiti e testimonianze

(ore 15.15- 16.30)
Dr. Bernardino Casadei, Segretario Generale di Assifero-Associazione Italiana Fondazioni ed Enti di Erogazione : " Le fondazioni erogative in Italia e l'esperienza delle fondazioni di comunità".
(ore 16.45-18.00)
Dr. Gabriella Croci, Dottore commercialista e revissore contabile"Fiscalità e fondazioni in Italia: il trattamento fiscale delle fondazioni"
Lunedì 7 maggio
La richiesta di contributo
L'arte di scrivere richieste valide
Scambio di esperienze con la docente
Esercitazione
Ospiti e testimonianze
Martedì 8 maggio

-Presentazione dei risultati dell’esercitazione
Ospiti e testimonianze
(ore 16.30-18.00)
"Le fondazioni di pubblica utilità del Liechtenstein ed il loro impegno internazionale". Il nome del relatore verrà comunicato in seguito.
Metodi didattici
Lezione frontale
Studio di casi
Esercitazioni
Modalità di verifica dell'apprendimento
Esame consiste in una prova orale
Testi di Riferimento
Elisa Bortoluzzi Dubach, Sponsoring dalla A
alla Z, Manuale operativo , Milano, 2008,(Skira
Editore)
Elisa Bortoluzzi Dubach, Lavorare con le
Fondazioni, Guida operativa, Milano, 2009
(Franco AngeliEditore)
Altre informazioni
Modalità di iscrizione ai corsi singoli per personale esterno all’Ateneo:
Corsi singoli


L'Università IULM prevede la possibilità di iscriversi a corsi singoli, scelti tra tutti gli insegnamenti attivati dalle Facoltà, per un massimo di tre corsi nello stesso anno accademico.
In base al regolamento didattico, potranno iscriversi:
- laureati che abbiano necessità di frequentare corsi e superare esami per accedere a concorsi pubblici o per l’accesso scuole di specializzazione
- studenti iscritti alla IULM che abbiano particolari esigente perché inseriti in programmi interuniversitari di mobilità
- studenti e laureati che devono assolvere debiti formativi ai fini dell’accesso ai corsi di studio
- persone non iscritte a nessun corso di studio dell’Università, ma che, avendone i titoli, chiedono di seguire alcuni insegnamenti nella prospettiva di una successiva prosecuzione della carriera, per aggiornamento culturale o a integrazione delle proprie competenze professionali.
Gli iscritti ai corsi singoli potranno ottenere un certificato d'iscrizione con l'indicazione del piano di studi scelto e degli eventuali esami sostenuti presso l'Università IULM. L'iscrizione a ciascun corso ha un costo di 250 euro.

Riferimenti

Segreteria di Facoltà
facolta.artimercati@iulm.it
Tel 0039 02 891412322