IULM

 eng ita

ARTI E LETTERATURE CLASSICHE
Obiettivi Formativi del corso
Il corso mira a fornire una preparazione di base sulle arti e letterature classiche, utile per le diverse figure professionali destinate ad operare nel mercato artistico e dei patrimoni culturali, in particolare presso i teatri antichi e moderni e presso le aree archeologiche del Mediterraneo che ospitano mostre, spettacoli, eventi culturali, concerti o festival. Tra gli obiettivi formativi si segnalano: l'acquisizione delle conoscenze teoriche e storiche essenziali per lo studio delle arti e letterature classiche; le nozioni basilari sulle strutture principali dei teatri antichi del Mediterraneo, sui drammi classici e sulla loro rappresentazione moderna; l’acquisizione di una maggiore capacità critica e organizzativa, specialmente mirata alla valorizzazione delle sedi e alla comunicazione di eventi; la padronanza di competenze utili alle nuove professioni che sfruttano le forme di contaminazione tra cultura classica e società odierna, tra discipline tradizionali e nuovi media. Obiettivo primario del corso è analizzare e sfruttare l'interesse diffuso verso questi temi culturali e teatrali, in diversi tipi di pubblico, e la formazione di più ampi bacini d'utenza e nuovi mercati, per favorire lo sviluppo delle aree archeologiche e del loro territorio, e incrementare le possibilità di recuperare l’eredità classica nel mondo dell’intrattenimento, dell’arte e dello spettacolo contemporaneo.
Prerequisiti
Agli studenti non è richiesta la padronanza delle lingue antiche, né la conoscenza della cultura classica o della storia del teatro; tuttavia si consiglia di acquisire a inizio corso una conoscenza basilare dell’arte antica e della mitologia classica con la consultazione di prontuari e dizionari mitologici (si vedano qui in calce i libri consigliati per approfondimento).
Programma del Corso
Fra i temi e gli aspetti delle Arti e Letterature Classiche che verranno trattati nel corso si segnalano: le nozioni di base per un inquadramento generale della storia antica e per la periodizzazione della produzione letteraria, artistica e culturale nei principali centri dell’antica Grecia, dell’Ellenismo e di Roma; la cultura orale nell’area egea, l’epica omerica e la formazione dei generi poetici e letterari, dalla Grecia arcaica all’Ellenismo; alcuni modelli strutturali nelle arti, nelle letterature e nelle drammaturgie classiche; l’organizzazione degli spettacoli ad Atene e a Roma; la messinscena e ricezione dei drammi greci e latini oggi; l’interesse crescente dei nuovi media per alcune forme artistiche e letterarie del mondo antico; l’utilizzo di nuovi linguaggi e tecnologie nella valorizzazione dell’eredità greca e latina; la crescente domanda e offerta di una produzione culturale d’ispirazione classica; le modalità sempre più diversificate di valorizzazione e impiego degli spazi archeologici del Mediterraneo antico.
Metodi didattici
I testi letterari e drammatici e i documenti artistici e archeologici che saranno oggetto del corso verranno scelti in relazione agli eventi e agli spettacoli in programma nell’area milanese nel corso dell’anno accademico 2011/2012. I testi saranno letti in traduzione e commentati collegialmente a lezione; verranno anche fornite – con le lezioni e con i testi in programma – le informazioni necessarie per affrontare adeguatamente l’esame. Le lezioni cattedratiche alterneranno nozioni teoriche ed esperienze pratiche, si avvarranno di casi esemplari con fruizione diretta, ove possibile, visite guidate a siti archeologici o mostre, partecipazione a prove in teatro e spettacoli teatrali. Si prevedono anche interventi e seminari di registi e drammaturghi, archeologi, studiosi e professionisti del teatro.
Modalità di verifica dell'apprendimento
L’esame consiste in un test scritto e in un colloquio, tesi a verificare da un lato la padronanza degli argomenti trattati nel corso e nei manuali, dall’altro la capacità critica del candidato mediante la sintetica recensione di una messinscena, drammaturgia o adattamento, saggio o testo, mostra o altra manifestazione da concordare con la docente. La scelta dei testi e dei casi esemplari, e di eventuali lavori individuali o di gruppo, sarà concordata con gli studenti a lezione o mediante colloquio per appuntamento (si prega di avvisare con anticipo scrivendo a martina.treu@iulm.it).
Testi di Riferimento
Testi obbligatori:
1) TREU Martina, Il teatro antico nel Novecento, Carocci, Roma, 2009.

2) Un testo a scelta tra i seguenti:
-CAVALLI Marina, Lo spettacolo nel mondo greco, Paravia-Bruno Mondadori, Milano, 2009.
-MASTROMARCO Giuseppe e TOTARO Piero, Storia del teatro greco, Le Monnier, Firenze, 2008.
-ANTONUCCI Giovanni, Storia del teatro greco e latino, Edizioni Studium, Roma, 2008.
-SUSANETTI Davide, Il teatro dei Greci, Carocci, Roma, 2003.

3) Materiali didattici forniti a lezione, e scaricabili dalla pagina del corso (sul sito coursecommunity.iulm.it), da integrare con gli appunti delle lezioni e con i testi consigliati (v. sotto) rispettivamente per le conoscenze basilari di Arte classica, Mitologia, Teatro antico e sue rivisitazioni moderne.

Testi consigliati:

Arte greca antica:

GIULIANO, Antonio, Storia dell’arte greca, Carocci, Roma, 2008.

BEJOR Giorgio, CASTOLDI Marina, LAMBRUGO Claudia, Arte greca. Dal X al I secolo a.C., Mondadori, Milano, 2008

HOLSCHER, Tonio, Il mondo dell’arte greca, Einaudi, Torino, 2008.

ISLER KERÉNY, Cornelia, L’arte greca, Jaca Book, Milano, 2008.

Arte romana e oltre:

ISLER KERÉNY, Cornelia, L’arte di Roma, Jaca Book, Milano, 2009.

ZANKER Paul, Arte romana, Laterza, Bari, 2008.

MARTINELLI Cecilia, Storia dell’arte Vol.1. Dalla preistoria al Romanico, Alphatest, Milano, 2001.


Mitologia:

TREU Martina, Mitologia, Alphatest, Milano, 2011.

GRIMAL Pierre, Mitologia, Garzanti, Milano, 1990.

Teatro classico:

TREU Martina, Cosmopolitico. Il teatro greco sulla scena italiana contemporanea, Arcipelago Edizioni, Milano, 2005.

MCDONALD Marianne, L’arte vivente della tragedia greca, Le Monnier, Firenze, 2004.

IERANÒ Giorgio, La tragedia greca. Origini, storia, rinascite. Salerno editrice, Roma, 2010.

ZIMMERMANN Bernhard, La commedia greca, edizione italiana, Roma, Carocci, 2010.