IULM

 eng ita

LETTERATURA ITALIANA
Obiettivi Formativi del corso
ANCORA UN “RITORNO ALLA REALTA”. Il NEOREALISMO IERI E OGGI
Il secondo Novecento, cominciato nel dopoguerra, si aprì in campo letterario e culturale all’insegna della formidabile stagione del cosiddetto “neo-realismo”. Cinquant’anni più tardi, il nuovo secolo (e millennio) si è nuovamente aperto all’insegna di un presunto “ritorno alla realtà” da parte della narrativa letteraria italiana e di altre affini narrazioni artistiche del mondo. Il corso, soffermandosi anche su alcune delle più interessanti produzioni letterarie italiane recenti, tenterà di esplorare taluni aspetti di questa ipotetico legame d’origine con il neorealismo “storico”, saggiando la tenuta di una tesi controversa e, per alcuni versi, addirittura improbabile.
Programma del Corso
Il corso sarà organizzato in due cicli di lezioni distinte ma non separate.

Il primo ciclo, tenuto dal prof. Antonio Scurati, svilupperà l’argomento monografico suddetto.

Il secondo ciclo di lezioni, tenute dalle professoresse Annalisa Andreoni, tratterà di alcuni momenti salienti della storia della letteratura italiana del XX secolo.
Metodi didattici
Lezioni frontali; analisi seminariali dei testi
Modalità di verifica dell'apprendimento
L’esame consisterà in un colloquio orale di verifica della conoscenza della bibliografia d’esame.
Testi di Riferimento
Testi obbligatori per l’esame
FERRONI Giulio, Letteratura italiana contemporanea 1945-2007, Mondadori Università, Milano, 2007, secondo volume. (pp. 3-13; pp. 41-90; pp. 141-154; pp. 155-184; pp. 309-330).
GIGLIOLI DANIELE, Senza trauma. Scrittura dell’estremo e narrativa del nuovo millennio, Quodlibet, Macerata, 2011.
GUGLIELMI ANGELO, Il romanzo e la realtà. Cronaca degli ultimi sessant’anni di narrativa italiana, Bompiani, Milano, 2010 (pp. 5-42)
SCURATI Antonio, La letteratura dell’inesperienza, Bompiani, Milano, 2006
SPINAZZOLA VITTORIO, Tirature 2010. Il New Italian Realism, Il Saggiatore, Milano 2010, (pp. 10-48; pp. 62-71)
Testi di riferimento consigliati
CALVINO ITALO, Il sentiero dei nidi di ragno, Mondadori, Milano, 1993 (1964 (1947))
PAVESE CESARE, La casa in collina, Einaudi, Torino, 2009 (1948)
MALAPARTE CURZIO, La pelle, Adelphi, Milano, 2010 (1949)
RIGONI STERN MARIO, Il sergente nella neve, Einaudi, Torino, 2007 (1953)
SITI Walter, Il contagio, Mondadori, Milano, 2008
SAVIANO Roberto, Gomorra, Mondadori, Milano, 2006
La conoscenza di tutte queste opere letterarie è vivamente consigliata quale parte integrante del percorso di formazione tracciato dal corso. Obbligatorio leggerne almeno tre
Breve descrizione dei contenuti del corso in lingua inglese
(max 10/15 righe)